🎀
cart icon 0
my account icon

PARLIAMO DI TABU : CURA DELLA PELLE PER FUMATORI

TABOU : LES SOINS DE PEAU POUR LES FUMEURS

La cura della pelle si basa su alcuni principi piuttosto fissi. Struccarsi prima di andare a dormire. Fare la pulizia del viso (o meglio, una doppia pulizia). Applicare il tonico, trattare i problemi della pelle, e idratarla. Questi sono i passaggi principali che ognuna di noi dovrebbe svolgere, con qualche lieve differenza nei dettagli. 

Scegliere di fumare o meno è una decisione personale. La pelle di un fumatore potrebbe essere diversa (anzi, è diversa) perché è continuamente esposta al calore delle sigarette, e viene danneggiata dalle sostanze chimiche che si trovano nel fumo. Il nostro obbiettivo è quello di contrastare alcune delle problematiche della pelle che insorgono quando e se sei un fumatore. Ognuna di noi dovrebbe svolgere una routine di bellezza adatta alle proprie esigenze, e quindi ecco di cosa hai bisogno.

1- Pelle spenta : dove è finita la lucentezza della mia pelle ?

Il fumo restringe i capillari (vene sottili) nella tua pelle e ti fa produrre meno globuli rossi, questo provoca una riduzione del flusso di ossigeno. Quindi la pelle risulta spenta, opaca e perde lucentezza. Avrai sicuramente notato delle macchie scure – gli agenti chimici presenti nel fumo ti rendono più sensibile ai segni dell’età e all’iper-pigmentazione perché esauriscono le vitamine essenziali alla protezione dai raggi solari e alle sostanze inquinanti. Chiunque tu sia, è importante mettere sempre la protezione solare. E lo è ancora di più se passi lunghi periodi a fumare all’aperto. 

La vitamina C è davvero un aiuto utilissimo per la pelle spenta e con macchie! Aiuta a combattere i radicali liberi (agenti inquinanti) e ripristina il tono uniforme della pelle. Ecco alcuni prodotti che potrebbero aiutarti ad assumere della vitamina C : 

La vitamina C può essere un aiuto per chi ha la pelle sensibile. La formulazione è stata ideata per essere delicata e non irritante, in questo modo può essere utilizzata da tutti! Oltre all’acido ascorbico (da cui deriva la vitamina C), contiene anche la centella (un ingrediente dall’azione riparatrice), una grande quantità di estratti vegetali ricchi in antiossidanti, e peptidi (che stimolano la produzione di collagene). Un prodotto davvero multi-tasking!


Se devi assumere una quantità elevata di vitamina C, questo siero contiene una concentrazione di acido ascorbico relativamente alta. E’ composto per lo più di acqua di olivello spinoso (70%), una fonte eccezionale di acidi grassi che aiutano a mantenere in salute la naturale barriera protettiva della pelle, e quindi a prevenire la disidratazione. E’ anche ricco di vitamine che tonificano e condizionano la pelle, ripristinandone la salutare lucentezza. 

2- Disidratazione: riduzione del flusso

La nicotina, una sostanza presente nelle sigarette, è un diuretico. Promuove la disidratazione e riduce il flusso sanguigno. La riduzione del flusso sanguigno comporta la presenza di meno ossigeno e meno sostanze nutrienti nella pelle, di conseguenza, una pelle secca.

Per rinfrescare e reidratare efficacemente e spesso la tua pelle, un modo è quello di utilizzare un nebulizzatore idratante. Questi nebulizzatori spray spesso contengono anche degli estratti vegetali efficienti che aiutano a rinforzare la barriera cutanea. Sono portatili, quindi potrai spruzzarli sulla tua pelle tutte le volte che ne avrà bisogno. 


Questo è senza dubbio il marchio di cosmetici che devi utilizzare se hai la pelle sensibile ad alcune sostanze e quindi se cerchi prodotti di base. Questo spray nebulizzatore contiene il 93% di estratto di radice di Coptis japonica, una tradizionale pianta medicinale dalle proprietà anti-infiammatorie ed anti-ossidanti per lenire la pelle irritata. Contiene anche un ingrediente meraviglioso e dalla comprovata attività idratante, lo ialuronato di sodio. 

L’ingrediente principale di questo nebulizzatore è chiaramente il succo o l’acqua di betulla. Contiene un’elevata concentrazione di amminoacidi e sali minerali, ed è in grado di trattenere l’idratazione. Nutri e idrata la pelle secca con questo spray nebulizzatore tutte le volte che ne ha bisogno! 

3- Punti neri : occlusi

Non c’è niente da fare – il fumo occlude i pori. La zona T (dalla fronte, scendendo fino alla zona del naso) è esposta ripetutamente agli agenti chimici presenti nel fumo delle sigarette. Questi si accumulano nei pori e provocano la comparsa di punti neri. Prova ad utilizzare una maschera purificante a base di argilla per eliminare i punti neri. Gli esfolianti aiuteranno inoltre a rimuovere la pelle morta e i detriti dalla superficie della pelle, che la rendono spenta e occludono i pori. 

Questo è un prodotto eccezionale per la cura della pelle – un esfoliante a base di corteccia di salice e di salicilato di betaina per eliminare pelle morta e impurità. In più contiene niacinammide, un agente anti-età e illuminante, che garantisce alla pelle un aspetto più sano e rimpolpato

4- Invecchiamento : rughe dei fumatori e zampe di gallina

La riduzione di ossigeno provocata dal fumo fa rompere più velocemente collagene ed elastina. Questo non è affatto positivo, perché il collagene e l’elastina sono degli agenti che rendono la pelle soda, elastica e liscia. Il fumo prolungato può far insorgere anche una caratteristica definita “rughe dei fumatori”: linee perpendicolari alle labbra causate dal fumo nocivo e dai movimenti ripetuti che svolgono le labbra mentre fumano le sigarette. Sono comuni anche le zampe di gallina, cioè quelle rughe all’angolo esterno degli occhi, infatti la pelle intorno agli occhi è delicata e di solito è la prima zona in cui si manifestano linee e rughe. Cerca quei prodotti che stimolano la produzione di collagene (come ad esempio i peptidi), ricchi di antiossidanti, in grado di reintegrare le vitamine perse e che svolgono un’azione protettiva sulla pelle.

Questa è l’essenza che devi utilizzare se hai bisogno di un prodotto tutto-fare. L’olio di semi di cactus agisce idratando la pelle e contrastando i radicali liberi del fumo e dei raggi solari. La niacinammide è una sostanza sia anti-invecchiamento che illuminante, e l’olivello spinoso è ricco di vitamine, dando alla pelle un aiuto completo. 

Gli ingredienti fermentati hanno un’azione anti-invecchiamento – vengono assorbiti facilmente, sono efficaci e non sono irritanti. La Fermentation Essence di Benton utilizza due tipi di fermenti (galattomiceti filtrati e bifidobatteri lisati) che sono davvero efficaci. Questa essence è inoltre ricca di ingredienti idratanti: ialuronato di sodio, allantoina e pantenolo, oltre alla ceramide che agisce bloccando tutta l’idratazione all’interno della pelle. 

Personalizzare i prodotti per la cura della tua pelle per poter affrontare ogni suo problema, è il lungo cammino che deve percorrere la tua pelle per sentirsi più sana. La cosa più importante è utilizzare prodotti che funzionano bene su di te! 

ottobre 03, 2019

Commenti

Libelulle

Libelulle ha detto:

Merci pour vos conseils , je compte les mettre en pratique

Lascia un commento

Si prega di notare: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.